Social network, Consiglio di Stato bacchetta Facebook: "Non è gratis: chi si iscrive paga fornendo i suoi dati personali"

Sentenza contro Facebook Ireland conferma la sanzione Antitrust, a cui l’azienda non si è ancora del tutto adeguata. “Condotta ingannevole”, perché non ha chiarito che in cambio del servizio c’è commercio di informazioni sensibili a scopi pubblicitari

Source: New feed